Alessio Alberini entra in freebly

Oggi diamo ufficialmente il benvenuto in freebly ad Alessio Alberini, che si occupa di accompagnare le aziende nello sviluppo di modelli di business d’impatto e di strategie di sostenibilità. Ecco cosa racconta di sé: “Da sempre mi occupo di strategie di comunicazione e sviluppo di modelli di business sostenibili e d’impatto. Il mio scopo, personale.

Al via la XXI edizione di #ProfessioneSostenibilità

freebly vi invita a iscrivervi alla XXI edizione di #ProfessioneSostenibilità, il corso di Alta Formazione sulla sostenibilità aziendale sviluppato da ALTIS Università Cattolica e Sustainability Makers: the professional network e patrocinato da UNI. Anche quest’anno freebly mette a disposizione due borse di studio (del valore di €1.250 cadauna) in memoria di Roberta Culella, manager della sostenibilità.

Il futuro è fatto di scelte

Altavia Italia, PLEF – Planet Life Economy Foundation ETS e Distribuzione Moderna, in occasione del XII Green Retail Forum, presentano il libro “Retail: il futuro è fatto di scelte”: una riflessione, uno studio, una guida che tenta di ridisegnare le coordinate dell’ #innovazione nel campo del #retail. Un libro che è anche una guida all’evoluzione.

Di cosa si occupa il Team Sostenibilità di freebly?

Il #Team #Sostenibilità di freebly, composto da Riccardo Taverna, Daria Fera, Susanna Perletti, Cecilia Gandini e guidato da Francesca Gardella, offre supporto nella pianificazione strategica e nell’individuazione e implementazione delle attività necessarie per il raggiungimento degli obiettivi di #beneficiocomune che si pone freebly. Inoltre, affianca il Comitato Compliance nella realizzazione di modelli di #compliance integrati.

Pubblicato il report integrato freebly 2021

Con l’assemblea del 30 giugno 2022 freebly ha approvato il bilancio 2021 e il relativo #reportintegrato che anche quest’anno ha scelto di redigere secondo il framework IRC. Come sottolineato nella lettera agli stakeholder dal CEO Giulio Graziani “nel 2021 abbiamo costantemente lavorato per migliorare il posizionamento di freebly nella comunità legale e non solo ma,.

B Wonder, call per imprenditoria femminile, selezionate le 10 start up per sfidare il business gap

Ieri 5 luglio sono state presentate nel nuovo headquarter di Sisal a Milano le 10 startup selezionate per la terza edizione di B Wonder, la call dedicata all’imprenditorialità femminile, nata “per superare il business gap divulgando la cultura della leadership femminile”. freebly, che in tutti i suoi progetti persegue l’innovazione, l’inclusione e celebra le diversità,.

La sostenibilità deve diventare un asset strategico per le aziende: Walà e freebly ti spiegano come. E perchè.

Lo sviluppo sostenibile è al centro del #GreenDeal dell’ #Agenda2030, del #NextGeneration #EU e del #PNRR.Le aziende e realtà industriali potrebbero scegliere volontariamente di adottare un approccio sostenibile prima che il legislatore estenda l’obbligo anticipando l’applicazione di normative con il vantaggio di non dover cambiare in corsa il proprio modello. Nel corso degli anni le.

freebly e Walà insieme per sviluppare piani di welfare integrati con la sostenibilità

freebly sigla un accordo di partnership con Walà Srl Società Benefit, che accompagna Aziende, Pubbliche Amministrazioni, Enti del Terzo Settore e Fondazioni nella costruzione e nello sviluppo di progetti di #welfare ad elevato #valoresociale e territoriale, con una particolare attenzione ai temi della #qualità, del #benessere e della #sostenibilità. L’affinità di idee e valori tra.

Antonello Leogrande membro della Task Force “Disability Inclusion in International Arbitration” di ICC

Antonello Leogrande, co-founder di freebly, prima società benefit tra avvocati in Italia, a pochi giorni dalla nomina come componente del Consiglio Direttivo di ICC Italia, è diventato anche membro della Task Force su #Inclusione della #Disabilità e #Arbitratointernazionale della Commissione #Arbitrato e #ADR di ICC Arbitration. L’istituzione di una task force incentrata sul tema della #disabilità.

Assegnate le borse di studio per il corso Professione Sostenibilità

Venerdì 29 aprile sono state assegnate le borse di studio istituite da freebly per il corso #ProfessioneSostenibilità organizzato da Altis Università Cattolica e intitolate a Roberta Culella, che ha contribuito a fondare il nostro Studio, prima società benefit tra avvocati in Italia: per lei, manager della sostenibilità, la felicità aziendale era al centro della visione.