Happiness in business, la via di freebly verso la sostenibilità

In questa intervista a Link4Good, Elisa Elena Geraci e Francesca Gardella raccontano freebly, la prima società benefit tra avvocati in Italia, che nasce per portare agli avvocati e a tutti i consulenti d’azienda soluzioni che, nel settembre 2019, anticipavano quelli che oggi cominciano a essere riconosciuti come i tratti distintivi delle organizzazioni di lavoro del futuro. Alcuni.

Cecilia Gandini nel Team Sostenibilità

Grande successo per il team sostenibilità! Il gruppo, già composto da Francesca Gardella, Susanna Perletti e Riccardo Taverna, si arricchisce con l’ingresso della coach Cecilia Gandini. Cecilia, già coach e trainer in freebly, supporterà il Team con lo scopo di facilitare lo sviluppo di una cultura della Sostenibilità a partire dal coinvolgimento consapevole delle persone.

freebly al Tribunale Internazionale dei Diritti della Natura

freebly ha partecipato alle due udienze del Tribunale Internazionale dei Diritti della Natura che si sono tenute nei giorni scorsi a Glasgow, in corrispondenza con il COP 26. I due temi sotto inchiesta sono stati il caso del Cambiamento Climatico “FALSE SOLUTIONS TO THE CLIMATE CHANGE CRISIS” e il caso dell’Amazzonia “THE AMAZON, A THREATENED.

Impact Award: menzione speciale a freebly per la comunicazione

“Per avere concepito e proposto un report di valutazione d’impatto che interpreta in modo originale le potenzialità delle tecnologie digitali, tra navigabilità e personalizzazione dei percorsi di fruizione” Con questa motivazione, lo scorso 5 novembre 2021 a Palazzo Vecchio a Firenze, freebly è stata premiata ricevendo dall’avv. Cecilia Del re, Assessore al Comune di Firenze,.

Così freebly reinventa lo studio legale

L’intervista di The Good In Town al co-fondatore di freebly Giulio Graziani Di seguito un breve estratto, l’intera intervista è disponibile al link https://www.thegoodintown.it/giulio-graziani-cosi-freebly-reinventa-lo-studio-legale/ Anche gli avvocati hanno un’anima, ed è proprio questo il pilastro di questo innovativo studio legale, prima società benefit tra avvocati. “La felicità è un diritto dei lavoratori in quanto persone”..

Riccardo Taverna entra in freebly. La sua esperienza arricchisce l’offerta per la trasformazione sostenibile delle imprese

L’ingresso di Riccardo Taverna in freebly risponde all’esigenza sempre più imminente di sviluppare e divulgare una cultura della sostenibilità e di una coscienza sociale e ambientale, sia all’interno del mercato legale, sia all’esterno verso i clienti degli studi. Le imprese, di fatto, sono da tempo già impegnate a rendere sostenibili processi e cultura. In questa.