La disabilità negli studi professionali

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

#DiversityDay ha organizzato dal 15 al 30 giugno il “Digital Diversity Day” – evento nazionale organizzato in collaborazione con l’Università Bicocca di Milano ed il patrocinio del CALD – che consente a laureati, laureandi e diplomati di tutta Italia di incontrare alcune tra le più importanti aziende nazionali ed internazionali operanti sul territorio italiano.

#DiversityDay si pone l’obbiettivo di operare con e per i beneficiari, le aziende, le istituzioni, l’università e i media, per valorizzare le differenze e promuove l’inclusione attraverso il riconoscimento del merito, l’emersione dei talenti, delle competenze e delle prestazioni lavorative, quali contributi decisivi allo sviluppo delle persone e al successo delle organizzazioni.

Freebly ha partecipato per dare il suo contributo martedì 22 giugno alle 10.30 con un incontro dal titolo “La disabilità negli studi professionali”. Con Giulio Graziani anche Riccardo Taverna – Aida Partners, Roberta De Matteo – Orrick Herrington & Sutcliffe e Alessia Coeli – Altis.

Per rivedere il webinar: https://www.youtube.com/watch?v=p2gazcRoqZk

More To Explore

Non categorizzato

freebly presenta la nuova Governance

Più donne nei ruoli di responsabilità e coinvolgimento dei professionisti Cambio di governance per freebly: l’assemblea dei soci ha deciso di istituire un Board Committee