Piero Marchelli

Fin da ragazzino ho sognato di diventare avvocato d’affari. Ero affascinato da quel mondo che immaginavo denso di viaggi in aereo per negoziare contratti importanti con controparti di tutto il mondo e da quelle lunghissime riunioni nelle quali avrei dovuto combattere per affermare il mio punto di vista.

Mi sono quindi laureato all’Università degli Studi di Torino e, dopo un breve periodo in una boutique di diritto industriale di quella città, ho svolto la pratica presso lo studio Pavia Ansaldo e Verusio, tra Torino e Milano.

Per ampliare le mie esperienze sono entrato nello studio Morano di Milano, una boutique specializzata in leverage buy-out, per poi approdare in Pirola Pennuto Zei & Associati.

Rimasi venti anni in quello studio, divenendone Equity Partner. Ma scoprii che tutto quello che avevo raggiunto non mi bastava e, anzi, non mi piaceva più. Cercavo qualcosa di diverso, ma la risposta scoprii era dentro di me. Volevo una realtà rispettosa delle persone, giusta, etica e solidale, che ponesse la persona al centro dell’organizzazione, qualunque fosse la sua qualifica. 

Dopo un periodo sabbatico e una collaborazione come Of Counsel di Lexia Avvocati, ho incontrato gli avvocati di freebly, che associavano alla competenza un approccio solidale e attento alla comunità interna ed esterna, al punto di costituirsi non come studio associato ma come società benefit. Mi sono innamorato del progetto ed entrare a farne parte è stato un processo naturale, che ha avuto luogo in maniera tanto semplice da sembrare quasi diretto non dalla mia volontà bensì dallo stesso ordinario scorrere delle cose.

Aree di competenza

  • Diritto societario
  • M&A
  • Real Estate

Pubblicazioni

  • Coautore dell’articolo “Affitto d’azienda finalizzato alla successive cessione nel Concordato Preventivo come Concordato in Continuità Aziendale Indiretta”, su “Il Commerci@lista” di Ottobre 2017.
  • Coautore dell’articolo “D.Lgs. n. 139/2015: novità in materia di bilancio d’esercizio e bilancio consolidato”, su “Il Commerci@lista” di aprile 2016.
  • Coautore dell’articolo “Caso Thyssenkrupp: le Sezioni Unite definiscono la natura della responsabilità dell’Ente secondo il sistema delineato dal D.Lgs n. 231/2001”, su “L’Avvoc@to” di aprile 2016.
  • Nel 2016 nominato componente del Comitato di Rdazione per il Diritto Societario della rivista “L’Avvoc@to”.
  • Coautore dell’articolo “Il diritto del socio di impugnare le delibere del Consiglio di amministrazione: dottrina e giurisprudenza a dieci anni dalla riforma normativa”, su “Il Commerci@lista” di Febbraio 2015.
  • Coautore dell’articolo “Italian Real Estate Market: present scenario and possible developments”, nella Newsletter of the International Bar Association Legal Practice Division – Vol. 13 no. 2, Ottobre 2009.
  • Co-autore della “Guida Fiscale delle Società 2006”, Ed. Il Sole 24 Ore.
  •