Entra nella Costituzione la tutela dell’ambiente

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Cambia la nostra #Costituzione: modificato l’art. 9 con l’introduzione del terzo comma sulla #tutela dell’#ambiente, della #biodiversità e degli #ecosistemi e l’art. 41 al secondo comma, che stabilisce che l’iniziativa economica privata non possa svolgersi in danno alla #salute e all’#ambiente.

Ecco nello specifico le novità in maiuscolo.

Articolo 9: «La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione. TUTELA L’AMBIENTE, LA BIODIVERSITÀ E GLI ECOSISTEMI, ANCHE NELL’INTERESSE DELLE FUTURE GENERAZIONI. LA LEGGE DELLO STATO DISCIPLINA I MODI E LE FORME DI TUTELA DEGLI ANIMALI».

Articolo 41: «L’iniziativa economica privata è libera. Non può svolgersi in contrasto con l’utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana, ALLA SALUTE, ALL’AMBIENTE. La legge determina i programmi e i controlli opportuni perché l’attività economica pubblica e privata possa essere indirizzata e coordinata a fini sociali E AMBIENTALI».

Una decisione storica per il Paese che sceglie la via della #sostenibilità e della #resilienza nell’interesse delle #futuregenerazioni. E speriamo che sia una spinta in più per le aziende che vogliono intraprendere un percorso di trasformazione sostenibile.

#labuonaimpresa #societàbenefit #innovazione #law #lawyer #befree #beflexible #befreebly

More To Explore